• Albo pretorio
  • Modulistica
  • Port Mobility
  • Giada
  • Arrivi e Partenze navi
  • Links
  • Visita i cantieri
  • Network in progress
  • Mappa interattiva
  • Most corso formazione
  • Lazio un antico cammino tra terra e mare
  • Tutela ambientale
  • Escola
  • Richiesta di ormeggio
Home » Amministrazione Trasparente » Organizzazione

Amministrazione Trasparente

Organizzazione

La sezione è disponibile come indicato nel DLgs 33/2013.

L’organizzazione degli uffici e del personale delle Autorità di Sistema Portuale è regolato dalla Legge 28 gennaio 1994, n. 84 - Riordino della legislazione in materia portuale. (GU n.28 del 4-2-1994 - Suppl. Ordinario n. 21 );

L’art. 9 comma 5 lett. i) stabilisce che il Comitato di Gestione delibera, su proposta del Presidente, sentito il Segretario Generale, la dotazione organica dell’AdSP;

L’art. 10 comma 5 prevede che per lo svolgimento dei compiti istituzionali dell'Autorita', il segretario generale si avvale di una segreteria tecnico-operativa, composta, in sede di prima applicazione della presente legge, da personale proveniente dalle ((soppresse autorita' portuali)), in un contingente e in una composizione qualitativa determinata ai sensi dell'articolo 9 in relazione alle specifiche esigenze di ciascun scalo.

L’art. 12 dispone tra l’altro che l'Autorita' di Sistema Portuale e' sottoposta all'indirizzo e alla vigilanza del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. E sono sottoposte all'approvazione dell'autorita' di vigilanza le delibere del presidente e del comitato di gestione relative:

a) all'approvazione del bilancio di previsione, delle eventuali note di variazione e del conto consuntivo;

b) alla determinazione dell'organico della segreteria tecnico- operativa;

Il rapporto di lavoro del personale delle Autorità di Sistema portuale è di diritto privato ed è disciplinato dalle disposizioni del codice civile libro V - titolo I - capi II e III, titolo II - capo I, e dalle leggi sui rapporti di lavoro subordinato nell'impresa.

Il suddetto rapporto è regolato da contratti collettivi nazionali di lavoro, sulla base di criteri generali stabiliti con decreto del Ministro dei trasporti e della navigazione, che dovranno tener conto anche della compatibilità con le risorse economiche, finanziarie e di bilancio; detti contratti sono stipulati dall'associazione rappresentativa delle Autorità di Sistema Portuale per la parte datoriale e dalle organizzazioni sindacali nazionali maggiormente rappresentative del personale delle Autorità di Sistema portuale per la parte sindacale.

Copyright - Autorità Portuale di Civitavecchia Fiumicino Gaeta - Molo Vespucci, snc  00053 Civitavecchia - Italia
Tel. 0766 366201 - Email: autorita@portidiroma.it - PEC: protocollo@portidiroma.legalmailpa.it - Note legali - Privacy - Tutti i diritti sono riservati